L’altra faccia della Luna

Mi pare che stia pensando, riflettendo.

Osserva rilassato tutto ciò che trova intorno a Lui ma si capisce che in realtà il Suo è uno sguardo assente. Pensa…

Come un poeta, che prima di scrivere l’opera si rifugia nei meandri della sua mente raffigurandosi in anteprima come si svolgerà la storia, così Lui osserva tutto e non vede niente, viaggiando con la mente e immaginando… Chissà cosa!

Fermo, immobile, statuario.

Sembra quasi che non respiri tanto è la Sua paura di rovinare questo attimo di assoluta pace ed estremo silenzio.

Così come Lui, anch’ io mi fermo e mi pietrifico, fissando il bucolico paesaggio e, correndo con la mente per cercare di raggiungerLo, ritrovarLo insieme ai Suoi pensieri e viaggiare felice accanto a Lui.

sheva-specchietto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: