[Racconti] Maledetto Telefono

I titoli di coda scorrevano sull’enorme tendone bianco della sala cinematografica “I 4 Fanti”. Ero talmente emozionato per aver esaudito il mio grande sogno che gli occhi erano rossi e quasi pronti per scatenare una sorta di diluvio universale.
Il mio film… Il mio primo film… Il mio primo grande successo.
Quando le luci della sala si accesero, iniziò ad echeggiare un singolo applauso che, poco dopo, si trasformò in un boato di esultanza e ammirazione da parte di tutti i presenti. Non ero più in grado di trattenermi e improvvisamente piansi a dirotto come quando ad un bambino viene tolto il giocattolo preferito. Con la differenza che le mie lacrime erano di pura felicità.

Iniziai la carriera di regista quasi per caso, in realtà fu grazie ad un amico, Federico, che mi aprì alcune porte nel mondo del cinema sfruttando le sue amicizie. Adoravo molto scrivere copioni e inventare storie di fantasia o thriller. Purtroppo il tempo che potevo dedicare a questa mia passione era molto scarso, un paio di ore alla sera prima di addormentarmi, perché durante il giorno ero sempre impegnato come caporeparto alla cancelleria del centro commerciale “Viavai”. La paga era appena sufficiente da potermi permettere il minimo indispensabile per riuscire a campare e sicuramente l’idea di sfondare nel mondo cinematografico mi allettava non poco.

Grazie a quel mio primo grande successo molti registi, alcuni anche di fama mondiale, mi vollero conoscere per chiedermi di collaborare in parecchi loro progetti. Ero diventato famoso in poco tempo… tutti i giornali, tutti i talk show, tutte le radio, tutti parlavano di me e tutti volevano intervistarmi. Decisi così di creare un secondo film che, con mio grande stupore, ebbe ancora più successo rispetto al primo. Mai avrei potuto credere di avere così tanta fortuna e popolarità.

Col tempo feci molti altri film e tutti con enorme fama. Ormai ero una star, giravo il mondo per partecipare a tutti gli inviti che mi venivano offerti dai giornalisti. Non riuscivo più a frenare questa valanga di successi… E non mi dispiaceva affatto.

Il telefono si mise a squillare e allungai il braccio destro nel buio cercando di trovare col tatto il comodino e riuscire così a rispondere. Avevo la bocca impastata dal torpore del sonno e a stento sono riuscito a rispondere con un “pronto” che sembrava venire dagli inferi.
“Filippo ma che fai? Ti rendi conto che sono le dieci e ancora non sei qua a lavorare? Vuoi che il capo ti sbatta a casa per sempre? Nel caso… Ti consiglio di vincere alla lotteria!”
E così dicendo, il mio grande amico Federico, chiuse la comunicazione lasciandomi interdetto sulle sue parole.
Peccato… Era un magnifico sogno!

I personaggi, i fatti ed i luoghi citati in questo racconto sono pura opera di fantasia. Ogni riferimento ad episodi realmente accaduti è da ritenersi puramente casuale.

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

5 Responses to [Racconti] Maledetto Telefono

  1. innovatel ha detto:

    Ma bravo ragazzo … vedi che a dormire sempre non si combina nulla? E’ la volta buona che cominci a lavorare seriamente spero 😛

  2. elis ha detto:

    ehh…quante volte si interrompono anche i miei di sogni 😦
    però non è mai il telefono a svegliarmi ^^

  3. Il mondo di o.z. ha detto:

    @innovatel: Ahahahah non faccio commenti…. Che è meglio!

    @elis: 🙂

  4. innovatel ha detto:

    @IlMondoDiOz -> Uff … cattivo … ho anche fatto lo sbattimento di scriverti un sms ieri sera … prossima volta ti levo il commento e non rispondo nemmeno ai messaggi 😛

  5. Il mondo di o.z. ha detto:

    @innovatel: Ahahahah e farai bene… Sicuro!!! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: